Per Sisas l’aumento della sicurezza e la tutela di tutti coloro che quotidianamente sono chiamati a svolgere le proprie mansioni, sono state prerogativa e obiettivo che ancora la contraddistinguono dai propri competitor. Questa filosofia l’ha spinta ad incrementare la gamma di prodotti che, oltre a quanto prescritto dalla legge 81/08 ed alla europea UNI EN ISO 7010, rispettano i requisiti delle severe normative in seno ai dispositivi di protezione individuale. Uno dei fattori che ha concorso alla diffusione dello studio e della messa in opera di sempre maggiori dispositivi di sicurezza è il numero degli incidenti sul lavoro, elevato in tutto il mondo. Le conclusioni di tutti questi studi sono state man mano recepite anche dagli organi legislativi che hanno introdotto l’obbligatorietà di segnaletica e dispositivi di sicurezza più importanti. La storia di Sisas cominciò proprio nel 1980, in Umbria, con la realizzazione di prodotti sia di segnaletica stradale che di anti-infortunistica e quindi troverete nella sezione anche, ad esempio, una semplice ma fondamentale cassetta del pronto soccorso. Un aspetto molto importante per noi è quello, quindi, della sicurezza, perseguita in riferimento sia agli utenti della strada sia ai lavoratori ed in generale a chi opera nei cantieri e nelle industrie. E’ noto che per le sue caratteristiche il cantiere stradale, specie nei casi in cui si opera in presenza di traffico, esige un’attenzione altissima alla sicurezza sul lavoro. Questo avviene indipendentemente dalle lavorazioni svolte, a causa della elevata esposizioni dei lavoratori al rischio di investimento. L’utilizzo dei DPI (dispositivi di protezione individuali) e soprattutto dei DPC (dispositivi di protezione collettiva) favorisce la riduzione dei rischi. Passando da un ambito all’altro, in questa sezione troverete anche dispositivi blocca ruota, separatori di corsia e tacchi ferma-aeromobile in gomma vulcanizzata ad elevata elasticità, che si stanno diffondendo sempre più nell’ambito aeroportuale grazie al ridotto peso, alla buona aderenza anche sul bagnato o terreno sdrucciolevole ed alla ottima visibilità anche in condizioni di scarsa illuminazione. La loro funzione è proprio quella di ‘aumentare la sicurezza’ impedendo al veicolo, una volta che vengono posti contro le ruote, lo spostamento improvviso.